SMB Linux: i comandi essenziali

Per fare sì che un utente abbia accesso ad una condivisione SMB su un server Linux è necessario che:


l’utente sia stato definito nel server (vedi qui come) ,

Samba sia installato sul server ed il servizio sia avviato

sia dichiarato nel file di configurazione smb.conf

sia stato aggiunto al db degli utenti Samba.

L’installazione di Samba è semplicissima, ed il file smb.conf è ricco di esempi. I comandi di configurazione utenti a volte sono più difficili da ricordare:

Per aggiungere un utente:

smbpasswd -a

Modificare la password di un utente smb:

smbpasswd username

Trovare il file di configurazione smb.conf

locate smb.conf

Per vedere la lista degli utenti inseriti nel database smb:

sudo pdbedit -L -v

Restart smb

sudo restart smbd
sudo restart nmdb

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Usiamo i cookies per ragioni tecniche. Teniamo in alta considerazione la tua privacy.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi